Carne all’arancia

Categorie:

Secondi

  • mail

Sotto gentile consiglio di Rosellina, ecco il secondo perfetto per fare centro. In una cena tra amici, per un aperitivo o ancora se volete stupire qualcuno con un’idea geniale, facile e veloce, vi consigliamo di non mettervi ai fornelli. Strano, ma vero: questo piatto, per essere preparato, ha bisogno solo del frigo e del forno. Il primo vi servirà per refrigerare tutta la notte la carne imbevuta di succo d’arancia, il secondo per far sì che la panatura diventi croccante e gustosa. Potete sostituire la farina di mais con il pangrattato, ma, nel caso in cui anche chi è celiaco volesse assaggiare questo piatto, potete ricorrere alla prima, in modo da accontentare tutti.
Se siete curiosi di sapere come andrà a finire, gustatevi questa ricetta!

  • Costo:

    Basso
  • Difficoltà:

    Bassa
  • Preparazione:

    20 minuti
  • Cottura:

    20 minuti
  • Dosi:

    4 persone

Gli ingredienti:

2 salsicce
4 fettine di arista di maiale
olio
sale
pepe q.b.
succo di 1 arancia
farina di mais q.b.

La preparazione:

Spremere l’arancia e versare il succo sulla carne, precedentemente tagliata a pezzettini non troppo piccoli. Condire con il sale e con un filo d’olio e lasciar marinare in frigo per tutta la notte.
Impanare, poi, la carne nella farina di mais (o nel pangrattato), disporre i pezzettini su una teglia rivestita con carta forno e infornare a 200°C per circa 20 minuti.
Per comodità, potete servirli come spiedini.

Chiara Pirani

Seguici su facebook: