Ricomincio dal rosso

Categorie:

Primi

  • mail

Un piatto in cui il rosso è il colore dominante, un primo ricco di gusto e di contrasti: il caldo della crema di ceci e paprika e il freddo del pomodoro fresco; la cremosità del cotto, avvolgente e delicato, e la croccantezza del crudo, fresco e profumato da note di origano; la "corona" di pomodori all'esterno e il nido di spaghetti all'interno.

Ma forse sono proprio i contrasti a renderlo speciale: questo piatto vi conquisterà, catturerà i vostri sensi e vi trascinerà in un vortice di gusto, semplice, ma buonissimo.
Buon appetito!

  • Costo:

    Basso
  • Difficoltà:

    Bassa
  • Preparazione:

    20 minuti
  • Cottura:

    10 minuti
  • Dosi:

    2 persone

Gli ingredienti:

180g di spaghetti quadrati
olio
sale
120g di ceci lessati
paprika q.b.
1 cucchiaino di salsa barbecue
origano q.b.
1 pomodoro maturo grande
1 spicchio d'aglio

La preparazione:

Lessare la pasta in acqua salata. Nel frattempo, in una padella, far soffriggere l'aglio nell'olio, unire i ceci, un pizzico di sale, qualche cucchiaino di paprika, la salsa barbecue e qualche mestolo di acqua di cottura della pasta.
Lasciare alcuni ceci da parte e frullare il resto del composto (senza aglio, se preferite) con un giro d'olio e, se necessaria, altra acqua di cottura.
In una ciotola, preparate, a crudo, un composto di pomodoro tagliato a cubetti, condito con olio, sale e origano, utilizzandolo per creare una sorta di "corona" sul piatto.
Scolare la pasta al dente e condirla con la crema di ceci. Impiattare con i ceci interi e con il pomodoro fresco.

Chiara Pirani

Seguici su facebook: